curare la meteopatiaSe siete giunti qui è perché sicuramente conoscete il problema della meteoropatia, un disturbo che si evidenzia ogni qual volta che vi è un cambiamento delle condizioni meteorologiche o con il cambio della stagione. In Italia troviamo una persona su quattro che soffre con i cambiamenti climatici, mentre si contano due/tre persone su dieci per via del passaggio della stagione.

Stress psicofisico, tristezza, stanchetta, nervosismo, insonnia e tensione potrebbero contraddistinguere il vostro disturbo, ma in alcuni casi vediamo anche disturbi più pesanti come vertigini, depressione, agitazione, ipersensibilità oculare, difficoltà nel respirare, allegergia e così via.

Chirurgia plastica e affini non possono esserci d’aiuto, bisogna ricorrere a dei rimedi omeopatici, dove è sicuramente un gran toccasana la preparazione di tisane calmanti fatte con valeriana, tiglio, tè, salvia, camomilla, melissa, tarassaco, malva e tiglio. Possono contribuire anche i preparati ricostituenti con ginseng, aglio, pappa reale, iperico e propoli; gli antidepressivi, invece, si consigliano solo nel caso in cui vi siano problemi a livello psicologico come ansia e depressione.

by Melody Laurino

Per pubblicare un commento, devi accedere