Trattamenti Laser

I trattamenti estetici con il laser

Melody Laurino No Comments

Ecco  alcuni semplici  consigli per aiutare a proteggere la pelle e mostrare un viso perfetto, nel comfort della vostra casa:

Bere acqua per mantenere l’idratazione della pelle e per prevenire le rughe e linee sottili.
Prima di esporsi al sole, applicare la protezione solare.
Guardate la vostra dieta in quanto si rifletterà nella vostra pelle e cercare di includere frutta e verdura nella vostra dieta.
Rimuovere il trucco di notte, perché in questo modo si permetterà alla pelle di respirare e rigenerarsi durante il sonno.
Utilizzare prodotti adeguati al tipo di pelle per i migliori risultati ed evitare la saturazione.
Cercate di non fumare perché il fumo riduce l’ossigeno nella vostra pelle, danneggiando la rigenerazione delle cellule e causando le rughe.
Fare una pulizia profonda del viso ogni 15 giorni per purificare la pelle.

In questo modo si possono prevenire rughe, ma se avete un angioma questo va curato e eliminato solo con il laser e presso uno studio estetico controllato.

Sappiamo quanto sia importante prendersi cura anche del proprio corpo, per vedersi  nello specchio al meglio. Uno degli ostacoli nel sentirsi fantastici sono anche i peli. Alcune persone usano metodi di depilazione che irritano o danneggiano la pelle. Tuttavia, ora ci sono alternative sicure, facili e veloci che vi aiuteranno a guardarvi senza  peli, e, ancora meglio …. senza danneggiare la pelle!

Stiamo parlando della fotodepilazione o IPL depilazione. Si tratta di un sistema che rimuove i peli del viso e del corpo con l’energia della luce che distrugge il follicolo pilifero.

Questo metodo ha molti vantaggi, perché non è irritante per la pelle, è sicuro, veloce, efficace e indolore.

Uno dei maggiori vantaggi è che vedrete i risultati già  dalla prima sessione e si dimentica poi la depilazione con 8 o 12 sessioni, e seguendo le indicazioni degli specialisti che vi seguono.

il laser è quel procedimento che viene utilizzato anche per eliminare l’Angioma, presso un centro medico estetico adeguato.

Trattamento delle cicatrici con il laser: eccone i benefici

Melody Laurino 2 comments

Quando il nostro corpo e la nostra pelle subiscono un trauma, una ferita, il corpo tenta naturalmente di porre rimedio, creando nuovo tessuto e fermando l’uscita del sangue.

Quando si tratta di ferite lievi e superficiali, la cicatrizzazione risulterà perfetta, e dopo alcuni giorni, non risulterà più visibile alcun segno.

Tuttavia, quando la ferità è particolarmente grave o profonda, ma anche a seguito di interventi chirurgici, il processo naturale del corpo non rende al massimo, ed il risultato è una cicatrice ben evidente.

Indubbiamente, le cicatrici, per l’estetica ma anche per la salute stessa, possono diventare un problema evidente.

Sul viso, o comunque su alte parti del corpo in vista, possono risultare alquanto antiestetiche, ma possono anche procurarci prurito, rossore e sensazione di fastidio.
Il nome tecnico è di cicatrici ipertrofiche o cheloidi.

Per trattare questo genere di cicatrici, fino ad ora l’unica cura conosciuta era la somministrazione di cortisone, con annessi e connessi benefici e controindicazioni.

Grazie all’avanzamento della tecnologia nel settore della medicina però, oggi è possibile trattare questo tipo di traumi anche con il Dye Laser o il laser KTP.

Trattasi di cure laser, e come tali, apportano i consueti benefici di qualsiasi trattamento laser: efficienza massima e risultati migliori rispetto a trattamenti somministrati per via sistemica; invasività minima, tempi di cura assolutamente veloci.

Grazie a poche applicazioni, potremmo ottenere ottimi risultati, sia dal punto di vista estetico, che da quello della salute: i segni potrebbero scomparire, così come le sensazioni di fastidio e di prurito.

Ovviamente parliamo con il condizionale in quanto, per preventivare i risultati della terapia, bisogna prima valutare nel dettaglio la cicatrice da trattare: ogni paziente è diverso dagli altri.

Per questo motivo, così come per qualsiasi altro trattamento, rimandiamo ad un dottore specializzato per qualsiasi ulteriore informazione, nonché per la cura vera e propria.
Non scherziamo con la salute, è il nostro bene più caro.